Subscribe:

Abbassare i Costi di Adwords

Se hai iniziato da poco ad utilizzare Google Adwords, può essere che allora tu non ne sia ancora totalmente padrone di questo potentissimo strumento. Perciò ti capita così di arrivare a pagare fino a 0,80 euro a click, il che è veramente tanto.

Tenendo conto che i tassi di conversione di aggirano attorno all'1%, vuol dire che su 100 che visitano la tua pagina solo 1 acquisterà il tuo prodotto, arriverai a spendere moltissimo per questi 100 click.  Se ogni click lo paghi 0,80 e ottieni 100 click, investirai 80 euro!! O hai un prodotto con la quale riesci a ricavare almeno 100 euro o il gioco non ne vale la candela (senza contare che i prodotti di 100 euro sono difficilmente vendibili e che quindi hanno bisogno di più visite per essere acquistati).

Tralasciando questo, i passi che devi fare per cercare di ridurre notevolmente le tue spese adwords sono:


  • Scaricare questo corso base di Adwords a cura di Giulio Marsala (gratuito).
  • Inserire moltissime parole chiave. Più ne metti e meno pagherai per ogni singolo click.
  • Usare frasi e keywords di senso compiuto e senza errori ortografici. 
 Su quest'ultimo punto però ci sono dei vari diverbi C'è chi invece utilizza appositamente delle parole chiave scritte in modo sbagliato in modo tale che se l'utente sbagli a digitare quella parola e la scriverà come l'abbiamo scritta noi gli comparirà subito il nostro annuncio. Questo sistema però non è valido per 3 principali motivi:

  1. Adwords dà un basso punteggio di qualità alle keywords con gli errori all'interno
  2. Quando l'utente scrive una parola errata, la corregge subito attraverso gli aiuti di Google "Forse cercavi.."
  3. L'utente può sbagliare a scrivere quella determinata parola. Non è detto che la scriva errata come la scrivi tu.

Per concludere, ti vorrei consigliare questo Ebook che ti spiega come portare tutti i tuoi click a 10 centesimi e anche meno. E' la così detta bibbia di Adwords e non puoi non averla. Buona lettura!