Subscribe:

Avere una possibilità per Guadagnare

Spesso nella vita capita di sentirsi demotivati, delusi e stanchi, perché le cose non ci sembra vadano per il verso giusto. Vorremmo sentirci realizzati, pieni delle cose che facciamo.

Vorremmo finalmente riconoscerci come persone felici e soddisfatte, ma tutto sembra difficile. Leggo sui giornali quotidianamente notizie sul clima in cui versa l’economia in Italia, sento parlare della crisi. In momenti come questi e difficile per me rimanere lucida.

Come affrontare questi momenti? Io penso che la cosa più brutta sia sentirsi senza vie d’uscita. Penso che ciò che distrugga l’uomo, quanto una grave malattia, sia tarpargli le ali. Se ad un uomo che si trova in mezzo al mare nel pieno di una tempesta, con onde alte due metri, tu dici: “Qualsiasi cosa tu faccia è inutile, tanto non ti salverai!”, lo avrai ammazzato prima che egli sia effettivamente morto.


Lui si siederà e aspetterà rassegnato la fine, senza fare più nulla: non muoverà un dito. Togliere ogni possibilità di scelta alle persone significa appiattirle. Nella vita, quando mi sono trovata in difficoltà, ciò che mi ha salvato sono stati gli spiragli. Non grandi eventi, ma quelli piccoli: i ventagli di possibilità, sono state quelle che mi hanno spinto a lottare ancora, senza arrendermi di fronte al negativo.  Si “muore”, quando non si vede più la luce, anche un barlume.

Penso che fino a che potrò vedere intorno a me le possibilità che mi vengono offerte, decidendo liberamente se approfittarne o meno, sarò ancora viva. E’ la rassegnazione che spegne: il pensiero distorto che tutto debba sempre scorrere così. In ciò che è uguale all’apparenza, a ben vedere si nascondono sfumature.

 Tutto ciò che sembra piatto e informe nasconde ben altro. Tutto ciò che faccio per essere serena è: non chiudermi. Cerco di far si che il mio orizzonte sia sempre ampio, per poter vedere il più lontano possibile. Io ho voluto non tarparmi le ali: specie quando mi sono imbattuta in ciò che ho sempre sognato.
Io ho cercato di fare le mie scelte, di cogliere le mie occasioni giuste e per esperienza personale, posso dire di aver avuto ragione.

Se sono ancora qui, a scrivere lo devo anche a questo mio spirito “combattivo”, che non demorde.  I grandi pensatori della storia hanno potuto costruire validissimi sistemi di pensiero grazie a questa abilità.
Se vuoi aprire il tuo orizzonte, e non restare nell’immobilità, allora forse questo e-book può fare al caso tuo.

Antonella