Subscribe:

Guadagnare con Paypal

Conosciutissimo e noto in tutto il mondo Paypal è un sistema che ormai è utilizzato da tutti per i pagamenti on line.

E’ una modalità di pagamenti on line che permette in modo semplice e veloce di ricevere ed effettuare pagamenti: basta creare un account e il gioco è fatto.

Basta registrarsi indicare la propria mail, scegliere una password associare al conto un carta attendere qualche giorno per la verifica e si potrà operare in maniera semplice e veloce su Internet: ricevendo ed effettuando pagamenti.

Si tratta di un sistema così immediato, che ha conosciuto una diffusione a dir poco capillare nel mondo : Paypal è infatti presente il 120 Paesi del mondo.



Grazie alla diffusione di eBay e del sistema di acquisti e vendite via Internet, Paypal ha avuto uno straordinario successo. L’idea che c’è alla base è che in questo modo, si possono effettuare pagamenti in maniera diretta, senza dover dare i dati della propria carta di credito o bancomat.
In Italia il gruppo ha sede a Milano e conta più di 5 milioni di conti aperti.


Ma non tutti sanno che non si tratta di una banca, ma di una società elaborazione pagamenti che quindi non deve sottostare alla legislazione degli Istituti di Credito.

Si è più volte sentito dire che in alcuni casi, i conti sono stati chiusi, con impossibilità per gli utenti di accedere al proprio conto.
Insomma ogni sistema comporta vantaggi e svantaggi. Paypal rappresenta  una forma di monopolio.

Milioni di utenti scelgono questa forma di pagamento e decidono di utilizzare Paypal, ma cosa succede se qualcosa non va bene?

Succede che ci sono molti problemi e pochissima assistenza. Per gli utenti è una bella gatta da pelare.
Come ogni cosa ha i suoi aspetti sia positivi che negativi.

E’ un sistema immediato istantaneo e istantaneo. Sul sito è poi possibile trovare delle indicazioni sulla sicurezza: piccole regole d’oro che possono proteggere il nostro account
.

  • Navigare su siti sicuri, che utilizzino il sistema SSL che protegge la nostra identità dai furti
  • Non condividere i propri dati finanziari con i venditori
  • Scegliere password difficile che contenganp numeri e cifre
  • Paypal si avvale della sistema crittografato

Ma cosa capita se nonostante tutto questo le cose non funzionano e l’account viene bloccato? Paypal ha una tolleranza molto bassa anche delle semplici irregolarità dovute a cause indirette. Come tutelarsi?
C’è un modo efficace per proteggere il proprio account e ricevere ed effettuare pagamenti in modo assolutamente sicuro. Quale?

Clicca qui.