Subscribe:

Il Segreto del Successo? La Costanza!

Vi siete mai domandati quale sia il segreto del successo? Che cosa hanno le persone di successo più degli altri? Io credo che ci sia un elemento molto importante, che va ad arricchire (insieme ad altri) una personalità di successo: si chiama costanza.

Alcuni dicono che la costanza dello stimolo porta al fatto che a lungo andare esso scompaia. Io ritengo invece che la costanza nel prolungare uno stimolo, porti alla realizzazione degli obiettivi. Coloro i quali sono costanti nello studio e riescono ogni giorno, in maniera continua a dedicare un certo numero di ore ad esso, sono i primi a laurearsi.

 Coloro i quali si prefiggono degli obiettivi e lavorano costantemente per la loro realizzazione, riescono a raggiungerli sicuramente.

Essere costanti ci trasforma in persone più serene, perché in pace con noi stessi. Quando realizziamo i nostri compiti ci sentiamo  con la coscienza a posto.

Una parola abusata la costanza: ma è un ingrediente fondamentale per ottenere il successo. E’ ovvio che bisogna partire sempre da una base.


Se si vuole svolgere il lavoro di fotomodella, ma si ha un altezza di 1,50 m, la costanza servirà a molto poco. Però se si hanno le giuste misure, allora l’impegno continuo nel cercare di trovare i contatti di lavoro e la costanza nel mantenere il peso forma potranno dare i loro frutti.

Se non si ha un talento matematico, per quanto la costanza potrà aiutarci nel recepire alcuni elementi, non si diventerà mai una mente brillante. Dunque se il vostri problema è quello di sentirvi molto portati verso una determinata disciplina o verso una professione, ma non riuscite a trovare la giusta costanza allora ci si può lavorare.

C’è la possibilità di aumentare la vostra motivazione e il vostro impegno.  Aumentare l’impegno significa essere maggiormente produttivi: significa ragionare in maniera vincente.

Nessun manager è mai riuscito a diventare un uomo ricco, senza un costante impegno: prima la laurea, poi le specializzazioni, infine i tentativi nel trovare il lavoro giusto.

In fondo è la vita che ci mette di fronte alla necessità di lavorare su questo elemento: gli eventi sono così complicati che ci si può facilmente scoraggiare. Cosa succede di fronte a no dal punto di vista lavorativo?
Alcuni si arrendono e finiscono per scegliere professioni meno qualificate, perché non si sentono all’altezza, altri invece continuano in maniera costante a provare. Alla fine saranno loro che vinceranno. La costanza è un elemento vincente sempre e comunque. Come incrementarla?

Basta cliccare qui.

Antonella